domenica 21 maggio 2017

Maultaschen con ripieno di rape rosse

I Maultaschen sono un tipo di pasta ripiena tipica della Svevia, in Germania.  Una ricetta che non conoscevo ma che rifarò spesso perché le rape rosse mi piacciono troppo! Si possono farcire con vari ripieni ma, come prima volta, ho seguito le indicazioni di questo sito elaborandola un po' secondo il mio gusto. 
Ho notato, tra i molteplici siti in internet che riportano la ricetta, che si possono fare anche di varie forme. Io, non avendoli mai assaggiati, né visti di persona, li ho preparati così, un po' allungati.

Ingredienti  per 6 persone (circa 24 ravioli)
per la pasta:
  • 125 g di farina
  • 125 semola di grano duro
  • 2 uova
  • sale
  • acqua tiepida q.b.
per il ripieno:
  • 3 rape rosse crude
  • 1 cipolla
  • parmigiano grattugiato
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe
per condire:
  • burro
  • semi di papavero
  • parmigiano grattugiato 
Preparare la pasta mescolando gli ingredienti ed aggiungendo acqua tiepida fino ad ottenere un giusto impasto; né troppo duro, né troppo morbido. Impastare a lungo, (anche con la planetaria) finché non risulterà bello liscio. Coprire con una ciotola e lasciare riposare per mezz'ora.
In una padella, rosolare la cipolla tritata con qualche cucchiaio di olio. Aggiungere le rape rosse tritate. Io ho preferito tritarle crude,(attenzione agli schizzi!!) ma la ricetta originale le prevede cotte. 
Mescolare frequentemente, abbassare la fiamma e lasciare cuocere al minimo, col coperchio) per circa un'ora. Aggiungere acqua se si asciuga troppo. Unire qualche cucchiaio di parmigiano grattugiato, sale e pepe macinato fresco. Mescolare per amalgamare bene il tutto e lasciare raffreddare.
Tirare la sfoglia la pasta, tagliare dei quadrati di circa 5-6 cm di lato, farcirli e chiuderli, pressando un po' con le mani e poi con i lembi della forchetta per sigillarli. 
Tuffarli nell'acqua bollente salata e cuocerli, per circa 10 minuti. Scolarli e condirli con burro fuso, parmigiano e spolverarli di semi di papavero.

Fantastici...a chi piace la rapa rossa, s'intende :-)


  

2 commenti:

  1. Ma tanto si posso farcire anche diversamente, no?
    La rapa rossa non è tra le verdure di mio gradimento anche se questa pasta ripiena dal nome difficile dà un bel colpo d'occhio ❤️
    Baci Socia ❤️❤️

    RispondiElimina

Mi piace pensare a questo “giardino” come ad un luogo sereno e spensierato dove pace e armonia regnano sopra ogni cosa...♥
Il vostro pensiero è ben accetto purché non sia offensivo per nessuno.
Tutti i commenti ANONIMI non saranno presi in considerazione.

All ANONYMOUS comments will not be considered.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails